Detrazione fiscale

Detrazione fiscale 65%

Gli impianti solari commercializzati da E.G.G. hanno le caratteristiche necessarie per poter usufruire della detrazione fiscale 65% come previsto dalla Legge n°296/2006 (Legge Finanziaria 2007) e successive modifiche ed integrazioni. Tale detrazione è possibile in un numero di 10 rate di pari importo come previsto dal Decreto Sviluppo DL 22/06/2012, n° 83, modificato dal DL 04/06/2013, n°63. In particolare:

  • Per le spese sostenute dal 01/01/2017, detrazione IRPEF pari al 65% e limite massimo di spesa di 48.000,00 euro per unità immobiliare

Si specifica che per avere accesso alla detrazione suddetta, l’immobile su cui si istalla l’impianto solare deve essere esistente , ossia accatastato o con richiesta di accatastamento in corso e con ICI pagata, se dovuta. In caso di demolizione, è ammessa a detrazione la sola “fedele ricostruzione”, nel rispetto di volumetria e sagoma dell’edificio preesistente. In caso di ristrutturazione senza demolizione, se essa presenta ampliamenti, la detrazione compete solo per le spese riferibili alla parte esistente. Assicurate le condizioni su esposte, i pannelli solari s’intendono agevolabili anche ad integrazione dell’impianto per la climatizzazione invernale esistente. Per l’accesso alla detrazione occorre produrre:

    • Asseverazione di un tecnico abilitato attestante il rispetto dei requisiti tecnici specifici di cui sopra
    • Scheda descrittiva dell’intervento (allegato F al Decreto Edifici)
    • Comunicazione all’Agenzia delle Entrate, per i soli lavori che proseguono oltre il periodo di imposta

Tale documentazione, eccetto la comunicazione all’Agenzia delle Entrate, deve essere inoltrata ad Enea attraverso il portale http://finanziaria2018.enea.it per i lavori terminati nel 2016 entro i 90 giorni successivi alla fine dei lavori, intendendo con questa definizione il collaudo delle opere. Terminato l’invio di tutta la documentazione richiesta sarà a cura dell’utente finale conservare la seguente documentazione:

    • Fatture relative alle spese sostenute
    • Ricevuta del bonifico bancario o postale (modalità di pagamento obbligata nel caso di richiedente persona fisica), che rechi chiaramente come causale il riferimento alla legge finanziaria 2007, numero della fattura e relativa data, oltre ai dati del richiedente la detrazione e del beneficiario del bonifico
    • Ricevuta dell’invio effettuato all’ENEA (codice CPID), che costituisce garanzia che la documentazione è stata trasmessa

E.G.G. è in grado di produrre e fornire all’utente tutta la documentazione per l’accesso alla detrazione fiscale 65%.

Guida agevolazioni fiscali per il risparmio energetico

Clicca qui per scaricare la guida dell'Agenzia delle Entrate

Ener Green Gate s.r.l.

Via Verdi, n°28 - 29121 Piacenza (PC)

P.IVA n. 01610810333
Tel. 0523 1725058 | Fax 0523 1901686 |