Riscaldamento porcilaie e stalle

Porcilaie

I recinti devono essere caldi, areati, adeguatamente illuminati e adatti a ogni fase della crescita. Le condizioni microclimatiche sono vitali in relazione alla salute, al confort e alla produttività degli animali.

Tali condizioni sono le seguenti:

  • Umidità
  • Temperatura
  • Illuminazione
  • Inquinamento dell'aria

Di queste condizioni, le più importanti sono l'umidità e la temperatura.

A seconda della qualità dell'edificio/struttura, queste condizioni sono soggetto a variazioni, e quindi avere un'influenza sostanziale sugli animali. I suini sottoposti a temperature più fredde sono a rischio di problemi respiratori, aumento delle razioni alimentari e peso inferiore alla nascita. Durante il periodo in cui i suini guadagnano la maggior parte del loro peso (35-70 kg), tale aumento di massa corporea diminuisce di 15-20 g al giorno ad una diminuzione di 1°C della temperatura dell'aria richiesta.

Requisiti di temperatura per suini:

  • Suini da latte: 24-26°C
  • Suini: 17-24 ° C
  • Suini da ingrasso: 14-22°C
  • Verri: 12-20°C
  • Scrofe (con o senza suini da latte): 12-20°C
  • Scrofe (molti suini da latte): 15-25°C
  • Scrofe in allattamento: 18-26°C

A causa di questi diversi requisiti di temperatura, il riscaldamento a pavimento dovrebbe essere utilizzato per adattarsi alle esigenze di ogni tipo di suino. Il sistema dovrebbe essere installato sotto l'intero recinto o nella zona in cui i suini risiedono di più.

La potenza richiesta per m dipende dal peso corporeo dell'animale:

  • Suini di peso inferiore a 20 kg: 200 W/m2
  • Suini 20-50 kg: 150 W/m2
  • Suini di peso superiore a 50 kg: 100 W/m2

Download scheda tecnica

Stalle

Per il riscaldamento delle stalle si utilizza il cavo scaldante per una larghezza di 60-80 cm, in base alla direzione in cui gli animali dormono. La potenza specifica deve essere di 50-80 W/m2.

Per ridurre i costi di riscaldamento, questo può essere installato solo laddove è necessaria la massima richiesta di calore. I piccoli suini hanno bisogno di temperature più elevate, al contrario degli animali adulti che necessitano di una la temperatura più bassa (18°C).

Il riscaldamento a pavimento garantisce:

  • Controllo della temperatura tramite un sensore di temperatura pavimento
  • Distribuzione regolare della temperatura
  • Controllo individuale di ogni recinto
  • Elevata flessibilità
  • Pavimenti asciutti (si consiglia la lettiera per la rimozione degli escrementi)

Si consiglia l’installazione di un cavo scaldante VCD17. I cavi devono essere installati utilizzando una rete elettrosaldata e devono essere immersi in un massetto di cemento da 50 mm.

Ener Green Gate s.r.l.

Via Verdi, n°28 - 29121 Piacenza (PC)

P.IVA n. 01610810333
Tel. 0523 1725058 | Fax 0523 1901686 |